Geek Academy

Corsi per Diventare programmatore Java e programmare in Java

Vuoi diventare sviluppatore Java? Qui una lista di corsi e consigli per iniziare il tuo percorso e imparare a programmare in questo linguaggio di programmazione

Corsi per Diventare programmatore Java e programmare in Java

Condividi su:

Sono sempre di più i corsi per diventare programmatore Java, proviamo a fare un po' di chiarezza su questo linguaggio di programmazione.

Cosa è Java e cosa significa Java

Partiamo dalla sua storia: il linguaggio di programmazione ad oggetti Java nasce nel 1992 da Sun Microsystems. Il suo primo nome era OAK e ad oggi Java è utilizzato per realizzare siti web, applicazioni mobile e videogiochi, il suo principale punto di forza è infatti l'essere indipendente dalla piattaforma in cui viene eseguito; ciò significa che il codice compilato su una piattaforma non deve essere riscritto per essere eseguito su altre piattaforme.

Il suo nome sembra risalire a Java Coffee (caffè di Giava), il nome di una particolare qualità di caffè consumata in abbondanza dal gruppo di sviluppatori, al cui vertice vi era James Gosling, che ha svilupatto questo linguaggio.

Ad oggi Java è uno dei linguaggi di programmazione più utilizzati nello sviluppo, insieme a Php e Python.

Come diventare programmatore Java?  

Lo diciamo subito, per diventare un programmatore non serve obbligatoriamente un'esperienza universitaria, che naturalmente può aiutare, però vi sono numerosi esempi di programmatori che non hanno mai frequentato alcuna istituzione accademica.

Il primo step per diventare programmatore Java, anche se sembra superfluo dirlo, è il desiderio di imparare un linguaggio di programmazione ad oggetti come Java e tanto spirito di iniziativa.

Online sono disponibili numerose risorse, sia gratuite che a pagamento, come tutorial, libri, video, ebook e pdf. Sicuramente un ottimo punto di partenza è il tutorial gratuito ufficiale di Java (il tutorial è in inglese) 

Dovrai infatti imparare ad accedere e ad utilizzare i file Java, a utilizzare un editor e un compilatore dove scrivere il tuo codice sorgente.

Un editor di testo è un programma dove tu puoi scrivere, fixare e salvare il tuo codice. Serve un editor base, come Notepad per esempio, perché un editor come Word sporcherà il tuo codice  con altre impostazioni di formattazione.

Dopo aver compilato il tuo codice dovrai testarlo e avviare il cosiddetto ciclo modifica-compila-testa.

Come immaginate imparare da zero a programmare in Java o migliorare autonomamente le proprie competenze di programmazione può essere difficile, per questo nascono i corsi per diventare programmatore Java.

Corsi per diventare programmatore Java

Presso la Geeks Accademy abbiamo attivato due diversi corsi a seconda del livello d'esperienza degli iscritti.

Il primo è Java Junior Web Developer il cui obiettivo è trasmettere le conoscenze base per diventare autonomi nella realizzazione di applicazione Java, con particolare attenzione al web, dove verranno forniti strumenti e conoscenze per apprendere la sintassi Java e il paradigma Object Oriented. Il coordinamento del corso è affidato a Luigi Brandolini, Software Engineer e proprietario della Ermes Engineering.

Per chi possiede già competenze avanzate o ha frequentato con successo il modulo di Java Junior Web Developer, abbiamo realizzato il corso di Java Advanced Web Specialist.  L'obiettivo del corso, in questo caso, è quello di riuscire a trasmettere conoscenze approfondite per la realizzazione di applicazione web basate su framework professionali e diffusi nel settore, come Spring ed Hibernate. Anche per questo corso il coordinatore è Luigi Brandolini.

Ti abbiamo incuriosito? Vuoi saperne di più su come diventare programmatore Java? Richiedi informazioni sui nostri corsi.

LEGGI TUTTE LE NEWS