Geeks Academy

GOOGLE SFIDA LE UNIVERSITÀ: LAUREA IN 6 MESI?

Una uscita che nei fatti è un endorsement di Google alla Geeks Academy che già da 5 anni propone corsi di formazione per la digital education di massimo 6 mesi con sbocco lavorativo immediato.

GOOGLE SFIDA LE UNIVERSITÀ: LAUREA IN 6 MESI?

Scopri gli articoli di Geeks Academy: coding, cyber sicurity, big data, uxd, digital innovation design, markeing e management

Anche la Geeks offre corsi di formazione che permettono nel giro di sei mesi di ottenere una laurea nelle più richieste professioni digitali del momento ad un costo di meno di 300 $.

Guarda qui il video per saperne di più!

CHE COSA SONO I GOOGLE CAREER CERTIFICATE

Poco prima dell'inizio del nuovo anno accademico, Google ha fatto un importante annuncio che potrebbe cambiare il futuro del lavoro e dell'istruzione superiore: il lancio di una serie di corsi professionali che insegnano ai candidati come svolgere i lavori attualmente più richiesti nel mondo del digitale.

Questi percorsi di formazione, che l'azienda chiama Google Career Certificates, si basano sull'insegnamento di competenze fondamentali che possono aiutare le persone in cerca di lavoro a trovare immediatamente un impiego. Tuttavia, invece di spendere anni per conseguire un diploma universitario tradizionale, questi corsi sono progettati per essere completati in circa sei mesi.

"I diplomi universitari sono fuori dalla portata di molti americani e non dovresti aver bisogno di un diploma universitario per avere sicurezza economica", scrive Kent Walker, vice presidente senior per gli affari globali di Google. "Abbiamo bisogno di soluzioni di formazione professionale nuove e accessibili - per aiutare l'America a riprendersi e ricostruirsi".

Walker ha poi rivelato quanto segue su Twitter:

"Nella nostra assunzione, ora tratteremo questi nuovi certificati di carriera come l'equivalente di una laurea quadriennale per ruoli correlati".

Ad oggi, il costo di questi corsi non è ancora stato reso noto. Tuttavia, il prezzo di programmi simili offerti da Google sulla piattaforma di apprendimento online Coursera si aggira intorno ai $ 49 al mese (pertanto, se si prende questo dato come riferimento, un corso di sei mesi costerebbe poco meno di $ 300, meno di quanto molti studenti universitari spendono per i libri di testo in un solo semestre.) Inoltre, Google ha affermato che finanzierà 100.000 borse di studio a sostegno dei nuovi programmi. In questo contesto, è interessante pertanto porre l'accento su come la digital education stia acquisendo un ruolo sempre più centrale nel futuro della formazione andando così a risvegliare un settore che sembrava avesse raggiunto un punto di stallo nell'innovazione.

Tema oggi ancora più attuale a seguito dell irrompere della pandemia covid-19 che ha accelerato i processi di digital trasformation che erano già in atto. Accelerazione alla quale non sfugge il mondo della formazione sia universitaria che professionale e di specializzazione. 

UN CERTIFICATO, UN LAVORO

Una delle principali critiche all'istruzione superiore nel corso degli anni è stata che le università non forniscono adeguatamente agli studenti le competenze del mondo reale di cui hanno bisogno sul posto di lavoro e li lasciano indebitati per anni mentre lottano per rimborsare i prestiti studenteschi.

Al contrario, Google afferma che i loro corsi, che costerebbero una frazione di un'istruzione universitaria tradizionale, preparano e aiutano gli studenti a trovare immediatamente un lavoro in settori professionali ad alto reddito e in forte crescita.

Oltre ai tre nuovi programmi che il colosso statunitense intende offrire, nella comunicazione si fa riferimento anche alla retribuzione annuale mediana per ciascuna delle posizioni servite. Queste  sono:

  • Project Manager ($ 93.000)
  • Data Analysist ($ 66.000)
  • UX Designer ($ 75.000)

Tali programmi nelle intenzioni dovrebbero fornire ai partecipanti le competenze essenziali di cui hanno bisogno per trovare un lavoro senza che "sia richiesta alcuna laurea o esperienza precedente per seguire i corsi". Ogni corso è progettato e tenuto da dipendenti di Google che lavorano nei rispettivi campi.

"I nuovi certificati di carriera di Google si basano sui nostri programmi esistenti per creare percorsi nelle carriere di supporto IT per le persone senza laurea" vale a dire i profili di IT support specialists  con retribuzione annuale mediana di $54,760, spiegano alla Google. "Lanciato nel 2018, il programma Google IT Certificate è diventato il certificato più popolare su Coursera e migliaia di persone hanno trovato nuovi lavori e hanno aumentato i loro guadagni dopo aver completato il corso."

Dopo il completamento di un programma, Google promette supporto anche nella ricerca di lavoro. L'azienda afferma che i partecipanti possono "scegliere di condividere le [loro] informazioni direttamente con i migliori datori di lavoro che assumono per lavori in questi campi", inclusi nomi familiari come Walmart, Best Buy, Intel, Bank of America, Hulu e, ovviamente, Google.

Inoltre, Google afferma che offrirà centinaia di opportunità di apprendistato ai partecipanti che hanno completato il corso. E a partire da questo autunno, l'azienda offrirà il suo certificato di supporto IT nelle scuole superiori di istruzione professionale e tecnica negli Stati Uniti.

Sebbene i diplomi tradizionali siano ancora ritenuti necessari in campi come la legge o la medicina, sempre più datori di lavoro hanno segnalato che non li considerano più un must: Apple, IBM e Google, solo per citarne alcuni.

LA GEEKS ACADEMY

In un'intervista rilasciata a dunp, Antonio Venece direttore della Geeks Academy spiega come l'idea di fondare la Geeks nel 2016 sia nata proprio dalla necessità di colmare il gap esistente tra la mancanza di profili professionali specializzati e la disoccupazione giovanile. Un esempio su tutti: i dati Unioncamere di allora (che dal 2015 si peggiorati): circa il 38% di offerte di lavoro nel campo dello sviluppo di software non trovava profili. Oggi siamo costretti a importare dall'estero più del 3% di queste figure professionali. Stessa cosa nel settore delle ICT.

Geeks Academy è stata quindi fondata per colmare il divario sempre più ampio di competenze nel campo del computer coding, artificial intelligence, data sciences, web security, blockchain, gaming e digital marketing e la conseguente carenza di profili professionali. L'obiettivo, infatti, è proprio quello di porsi all'avanguardia e di fornire attraverso i diversi programmi di studio dalla durata di 6 mesi, che spaziano dall'acquisizione delle conoscenze base, intermedie e specialistiche, una preparazione che permette di ottenere una conoscenza onnicomprensiva su tematiche inerenti i vari percorsi e uno sbocco lavorativo immediato. 

Non aspettare di vedere il futuro come uno spettatore...sii protagonista! Iscriviti ai percorsi Geeks Academy per lavorare nelle nuove professioni della Data Economy!

Si può fare. Altri prima di te ci hanno creduto e oggi sono degli affermati professionisti.
Guarda le loro storie di successo. (
link) Noi ti aspettiamo presso le nostre sedi di Roma, Milano, Firenze, Bologna e Torino. Stay Geek!

 

Condividi con:



Ultimi Articoli:

PROFESSIONE SOCIAL MEDIA ANALYST

PROFESSIONE SOCIAL MEDIA ANALYST

Per i business man dell’era digitale

AUTOMAZIONE E IL NUOVO MODO DI LAVORARE

AUTOMAZIONE E IL NUOVO MODO DI LAVORARE

In un’era caratterizzata da rapidi progressi nell’automazione, una ricerca di McKinsey stima i posti di lavoro persi e quelli guadagnati in diversi scenari fino al 2030

IL COVID-19 È ANCHE PANDEMIA DIGITALE

IL COVID-19 È ANCHE PANDEMIA DIGITALE

Le aziende erano adeguatamente preparate per affrontare i cambiamenti nel mondo del lavoro dopo lo scoppio della pandemia di coronavirus e prevenire i rischi nella sicurezza informatica?

IL COVID ACCELERA L’AUTOMAZIONE E LA DIGITAL TRANSFORMATION. IL MONDO DEL LAVORO È PRONTO?

IL COVID ACCELERA L’AUTOMAZIONE E LA DIGITAL TRANSFORMATION. IL MONDO DEL LAVORO È PRONTO?

“Abbiamo assistito a due anni di trasformazione digitale in due mesi", queste sono le famose parole del CEO di Microsoft riguardo la situazione attuale.

IN ITALIA E NEL MONDO I GIOVANI NON TROVANO LAVORO: LA COLPA È DELLO SKILL MISMATCH.

IN ITALIA E NEL MONDO I GIOVANI NON TROVANO LAVORO: LA COLPA È DELLO SKILL MISMATCH.

Lo skill mismatch un fenomeno già presente nel mercato del lavoro, ma reso ancora più evidente dall’incremento del tasso di disoccupazione giovanile e dalla digital transformation

TUTTI GLI ARTICOLI

I nostri Partner

powered by dunp